Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS: IL QUADRO

Covid, in Lombardia la pandemia rallenta: oggi meno di 40 mila casi

Aumentano i ricoverati (+139), ma il plateau sembra ormai vicino. In provincia di Cremona 1.178 positivi e 5 vittime

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

13 Gennaio 2022 - 18:06

Covid, in Lombardia la pandemia rallenta: oggi meno di 40 mila casi

CREMONA - Nelle ultime 24 ore in provincia di Cremona sono stati rilevati 1.178 contagi e cinque nuove vittime. In Lombardia a fronte di 237.324 tamponi effettuati, sono 39.683 i nuovi casi registrati con un tasso di positività 16,7%. Sono 139 in più rispetto a ieri i ricoverati negli ospedali lombardi: 257 in terapia intensiva (+4) e 3.452 nei reparti di area medica (+135). I decessi a causa del Covid salgono a 35.662, con 52 morti nell'ultima giornata.

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 13.192 di cui 5.159 a Milano città;
  • Bergamo: 3.762;
  • Brescia: 5.363;
  • Como: 2.261;
  • Cremona: 1.178;
  • Lecco: 1.202;
  • Lodi: 1.024;
  • Mantova: 1.494;
  • Monza e Brianza: 3.242;
  • Pavia: 2.020;
  • Sondrio: 696;
  • Varese: 2.972

IL PLATEAU SI AVVICINA

Dopo essere stata la Regione più colpita dalla variante Omicron, con il numero di contagi in grado di aumentare in modo esponenziale da una settimana all’altra tra fine dicembre e inizio gennaio, la Lombardia potrebbe essere anche la prima a frenare la diffusione esponenziale della pandemia. Non si tratta ancora di un deciso rallentamento, visto che il numero di casi giornalieri resta vicino a quota 40 mila (39.683 oggi, 41.050 ieri, 45.555 martedì), ma di un avanzamento a ritmo meno spedito. Forse, dell’ultimo tratto di salita prima di arrivare al cosiddetto plateau, ovvero l’andatura costante della curva contagi che precede la discesa. Sicuramente la situazione è sicuramente più rosea rispetto alla prima settimana di gennaio, quando l’incremento di nuovi positivi rispetto ai sette giorni precedenti aveva sempre superato quota 100 mila.

A CREMONA 2.389 CASI SU 100 MILA ABITANTI

Cremona è tra le 56 province d'Italia in cui l’incidenza supera i 2.000 casi per 100.000 abitanti e, per l'esattezza, si attesta a 2.389. La province con l'incidenza più elevata è quella di Rimini con 4.469 casi per 100.000 abitanti.  «Nell’ultima settimana - dichiara Nino Cartabellotta, presidente Gimbe - si è registrata un’ulteriore impennata di nuovi casi che hanno superato quota 1,2 milioni, con un incremento che sfiora il 50% rispetto alla settimana precedente e una media giornaliera che aumenta da 128.801 del 5 gennaio a 172.559 l’11 gennaio (+34%)». In tutte le Regioni si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400