Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. LA SCUOLA

Lezioni in presenza alle superiori: a Crema ingresso unico per il 75% degli studenti

S è riunito in videoconferenza il tavolo di coordinamento prefettizio. Necessario un approfondimento per gli istituti di Cremona

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

18 Dicembre 2020 - 15:38

Lezioni in presenza alle superiori: a Crema ingresso unico per il 75% degli studenti

Fabio molinari

CREMONA (18 dicembre 2020) - Questa mattina si è riunito in videoconferenza il tavolo di coordinamento prefettizio della provincia di Cremona per definire le modalità di ripresa delle lezioni scolastiche in presenza a partire dal 7 gennaio. Alla riunione hanno partecipato il prefetto, Vito Danilo Gagliardi, il referente dell’Ufficio Scolastico Territoriale, Fabio Donati, il direttore dell’Agenzia per il Tpl di Cremona e Mantova, Claudio Cerioli, il vice presidente della Provincia, Rosolino Azzali, il sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti, il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, e il vicesindaco di Casalmaggiore, Giuseppe Leoni.

I componenti del tavolo si sono confrontati, in particolare, sull’opportunità di assicurare l’ingresso unico degli studenti degli istituti secondari di secondo grado per lo svolgimento in presenza delle attività scolastiche per almeno il 75 per cento degli iscritti. Per le scuole di Crema, sulla base dei dati raccolti dall’agenzia per il TPL e dall’Ufficio Scolastico Territoriale, diretto da Fabio Molinari, è stata verificata l’effettiva possibilità di garantire da subito le lezioni in presenza per i tre quarti della popolazione scolastica.

Per gli istituti di Cremona, invece, si rende necessario un ulteriore approfondimento: il dirigente Molinari ha convocato una conferenza dei servizi con i dirigenti scolastici di Cremona per martedì 22 dicembre, in vista della nuova riunione del tavolo di coordinamento prefettizio fissata per mercoledì 23.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400